i delitti del cristallo

Il Cristallo dell'Aleph

  • Altro Altro

  • Live games
i delitti del cristallo

Indossa i panni dei protagonisti di un giallo nel pieno stile di Agatha Christie!

Una selezione dei migliori murderparty creati all'interno del laboratorio ludico creativo "il Cristallo dell'Aleph", che permetterà ai 5 giocattori per 90' di diventare testimoni, investigatori e colpevoli all'interno di un giallo.

Un Quadro in Rosso - murderparty per 5 giocatori, durata circa 120 Min. Giocabile in formato da camera o con pubblico

Una Splendida Festa di Morte - murderparty per 5 giocatori, durata circa 90 Min. Giocabile in formato da camera o con pubblico

Notizie dall'Artico - murderparty per 5 giocatori, durata circa 120 Min. Giocabile in formato da camera o con pubblico

Il Cane dei Gonfierville - gioco di comitato giallo-umoristico per 5 giocatori, durata circa 60 Min. Giocabile in formato da camera

Tutti i murderparty sono per 5 giocatori ed un regista, hanno una durata di esattamente 90 minuti, e saranno presentati a rotazione dalle 14:00 in poi.

Un murderparty è un gioco di interpretazione in cui ogni giocatore diventa il protagonista di un racconto, interpretando il ruolo di un personaggio la cui storia e psicologia sono delineate in un piccolo taccuino consegnato prima dell’inizio del gioco.

Durante il gioco una storia si disvelerà attraverso i racconti dei personaggi, permettendo di investigare sulle vicende di ciascuno e scoprire il colpevole del delitto.

Più i giocatori interpreteranno a fondo il proprio personaggio, più il gioco si farà coinvolgente: i pensieri, i tic, il modo di vestire, di muoversi e di parlare…

I murderparty che creiamo all’interno del laboratorio ludico creativo il Cristallo dell’Aleph si svincolano dalla visione di attori professionisti che interpretano un ruolo. Sono i giocatori ad interpretare la storia. Sono i giocatori che, seguendo il taccuino, donano vita ai personaggi che interpretano. Il nostro modo di intendere il murderparty è quindi assolutamente orientato al gioco e non allo “spettacolo” da seguire passivamente. Tratteggiare la personalità, dipingere a vivi colori le mille sfaccettature di un personaggio: ecco ciò che i giocatori sono chiamati a fare.

Oltre che, naturalmente, scoprire il colpevole del delitto... o non farsi scoprire…

Condividi su: